Il percorso di valutazione


La valutazione delle capacità, competenze ed abilità di una persona è un percorso articolato, che richiede la comprensione non solo degli aspetti più propriamente cognitivi, come la misurazione del quoziente intellettivo e delle principali funzioni (memoria, attenzione, ecc.) ma anche la comprensione degli aspetti più propriamente emotivi e relazionali, che letti nella loro globalità fanno comprendere come ognuno di noi è fatto, perché agisce in un certo modo e quali possono essere le soluzioni migliori da adottare per far sì che lo/a studente/ssa possa esprimere al meglio il suo potenziale.

Il percorso di valutazione prevede quindi un colloquio iniziale per la raccolta dei dati anamnestici e per avere una visione che comprenda il/la bambino/a o ragazzo/a, il contesto nel quale è inserito, sia esso famigliare che scolastico. Si procede poi alla valutazione individuale vera e propria, che valuta alcuni aspetti di base, come il livello cognitivo e gli aspetti emotivo/relazionali, ed una parte che, a discrezione del clinico, viene fatta tenendo conto delle caratteristiche individuali e della richiesta giunta dalla famiglia.

Per avere maggiori informazioni, si può inviare una mail a annamaria.roncoroni@univr.it.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>